di R.J. Palacio ed Giunti
finalista Premio Andersen 2014

”Wonder” è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola.

 

parrocchialive_rubriche_17

 

Tante le domande pulsano nel cuore e nella mente di Auggie, dei suoi genitori e della sorella Iva: come sarà accettato dai compagni, dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? sentimenti ed emozioni che l’autore del libro sa trasmettere in modo intenso e struggente. Un libro da consigliare agli adolescenti, ma anche ai ragazzi della scuola media accompagnati da professori attenti.

Un libro che genitori e docenti dovrebbero leggere per meglio capire cosa può vivere un figlio o un alunno che porta n sé i segni di una disabilità.
“Meraviglia” è una traduzione impropria del titolo, ma è certamente ciò che prova chi lo legge … e non bastano gli occhi!