Dal 9 all’11 maggio i ragazzi di terza media sono stati in Austria per l’uscita didattica programmata per loro. Le mete?

Salisburgo con la casa di Mozart, per il loro percorso storico e musicale…

Il campo di Mauthausen, visitato in modo molto intenso dai ragazzi, che hanno vissuto un’emozione segnante e significativa che li ha toccati davvero…

Il castello di Hellbrunn con i giochi d’acqua frutto dell’astuto architetto Santino Solari su commissione dell’arcivescovo Marco Sitticus von Hohenems: acqua ovunque, inaspettato e divertente…

Le miniere di sale di Hallein: una simpatica avventura sottoterra passando dall’Austria alla Germania e rientrando tra scivoli e barche sotterranee, trenini e camminate a piedi, tutti ben bardati con una guida molto simpatica che parlava tre lingue in modo fluente…

I ragazzi son stati bravissimi, soddisfatti i sei docenti accompagnatori e Sr. Maria Teresa che sottolinea come “senza cellulare si fa la differenza”: i genitori sapevano in diretta dove si trovavano i ragazzi e ricevevano le foto inerenti al viaggio dalla preside.

Si torna stanchi, ma felici e con una grande avventura nel cuore!!!

Articoli Recenti- Secondaria 1° Grado