saliscendi-toscana

A seguito delle proposte degli anni scorsi che ci hanno portato in Valtellina e all’Isola d’Elba, per quest’ultima edizione del Saliscendi il TGS Lombardia non ha voluto essere da meno: Toscana!

31484200_1659176160817150_4520653958955401216_n

Il nostro gruppo era bello numeroso: una trentina di ragazzi di 2-3 media e di 1-2 superiore, provenienti dalle scuole di Lecco e di Pavia, hanno scelto di vivere questa splendida esperienza per creare nuovi rapporti di amicizia, coltivare relazioni buone e sincere, oltre che per conoscere i luoghi che caratterizzano il nostro bel Paese.

Alla testa della comitiva c’era suor Maria Teresa con i suoi fidati assistenti: il prof. Cominotti, Patrick, Betty, Marco ed alcuni papà che hanno dato un supporto davvero prezioso nella riuscita di questa impresa.

Il viaggio è iniziato Venerdì 27 Aprile, al suono della campanella che annunciava la fine della scuola, e si è concluso il 1 Maggio: a bordo del nostro pullman siamo partiti alla volta di Livorno dove siamo stati accolti da don Francesco in un oratorio salesiano per tutto il soggiorno.

Come ogni anno abbiamo voluto unire storia, architettura e natura: in sella alle nostre bici abbiamo percorso 42 km attraverso le campagne toscane guidati dall’abile prof. Cominotti che ci ha fatto raggiungere il mare nella riserva di San Rossore.

I giorni seguenti abbiamo visitato le città di Pisa e Lucca, contemplando bellezza e armonia di architetture che hanno lasciato un segno vivo nel corso della storia, ascoltando la nostra sapiente guida Patrick che ci ha illustrato lo splendore di questi luoghi sacri.

Ogni giornata era scandita dalla lettura di un libretto, scritto da suor Maria Teresa, basato sull’enciclica  “Laudato Sii”di papa Francesco, che ha permesso ai nostri ragazzi di approfondire la propria esperienza di fede vivendo con gli amici momenti di riflessione interiore.

Allegria, divertimento e voglia di stare insieme hanno accompagnato tutto il nostro cammino; vedere i nostri ragazzi tornare a casa con il cuore e gli occhi pieni di stupore ed emozione, dopo aver rafforzato i legami creati durante questo viaggio, ci rende consapevoli di aver raggiunto l’obiettivo di questa indimenticabile esperienza di crescita.

Ora si volta pagina e si pensa all’anno prossimo, con lo stesso entusiasmo e la stessa energia… Quale meta ci attende?

Patrick e Maddalena