Per voi alcune foto della festa di Maria Immacolata vissuta insieme.

Grazie di essere venuti numerosi.

8 dicembre ore 11,15

Santa Messa
con Don Marco Cremonesi 
e Cerchio Mariano

“…Tutto ha avuto inizio da quell’Ave Maria”

Per voi alcune foto della festa di Maria Immacolata vissuta insieme.

Grazie di essere venuti numerosi.

Un invito speciale a tutte le famiglie: venite a celebrare con noi un momento significativo della vita salesiana

Vi aspettiamo presso la Sala Colonne della Scuola

Maria ama la gioventù e quindi ama e benedice quanti della gioventù si prendono cura”.

Don Bosco

L’8 dicembre 1841, a Torino nella chiesa di San Francesco d’Assisi, don Bosco ebbe l’incontro con il primo dei moltissimi ragazzi che l’avrebbero conosciuto e seguito: Bartolomeo Garelli. Incomincia così l’opera di don Bosco. Dopo alcuni anni i ragazzi sono già centinaia e hanno un oratorio: studiano e imparano il mestiere nei laboratori che Don Bosco ha costruito per loro. Si ricorda quel giorno con un Cerchio Mariano.

Ogni 8 dicembre a mezzogiorno la Famigli Salesiana organizza il Cerchio Mariano: è un “incontro” che si svolge in tutti gli Oratori e le Case Salesiane sparsi per il mondo, per ricordare quell’8 dicembre del 1841, “seme” fecondo dell’Opera di don Bosco.

Il sacrestano stava cacciando Bartolomeo, quando don Bosco intervenne difendendo il ragazzo e dicendo che era un suo amico. A fine messa, don Bosco, dopo un’amichevole conversazione, gli fece un po’ di catechismo. Dicono le Memorie Biografiche: “Prima di incominciare don Bosco recitò un’Ave Maria perché la Madonna gli facesse la grazia di poter salvare quell’anima. Quell’Ave fervorosa fu feconda di grandi cose”.

Affidiamo alla Madonna la nostra opera educativa, tutti i ragazzi e le loro famiglie.

Buona festa

Suor Irma