Lo spettacolo messo in scena ieri al cineteatro Palladium dai ragazzi della Scuola secondaria di 1° grado “ Maria Ausiliatrice”, è stato realizzato su un copione  scritto da mani esperte e certamente con una grande conoscenza di  don Bosco, anche se Gino Fognini non è cresciuto nelle scuole salesiane.

Il mix riuscito di uno spettacolo che in tanti ricorderemo con immenso piacere è composto da una scenografia essenziale, ma resa evocativa dai giochi di luce , le musiche suonate dal vivo che hanno suscitato intense emozioni, i dialoghi ricchi e recitati in modo fluido sono risultati ancora più significativi  per l’interpretazione convinta e partecipata dei giovani attori. Ne esce chiara la figura di San Giovanni Bosco, la sua vita e i suoi ideali, le sue fatiche e soprattutto la fiducia nella Provvidenza che per Lui, come per il nostro Alessandro Manzoni “la c’è!”

Troppo interessante lo spettacolo per non essere ripetuto e quindi.  dopo gli alunni della scuola Maria ausiliatrice, verrà proposto martedì 5 febbraio alle ore 20.30 sempre al cineteatro Palladium.

ARCHIVIO ARTICOLI