DARE VOCE ALLA NOSTRA VOCE

L’IMA Lecco, in quanto membro dell’Associazione delle Scuole Salesiane delle Figlie di Maria Ausiliatrice di Italia (Ciofs -scuola), da diversi mesi sta lavorando in rete con le altre associazioni nazionali delle scuole cattoliche e di ispirazione cristiana (Agesc, CDO, Cnos Scuola Salesiani, Faes, Fidae, Fism) per difendere i diritti dei genitori, dei docenti, degli alunni cercando di far sentire la propria voce ai diversi organi istituzionali competenti (Ministero dell’Istruzione, Ministero dell’Economia, Ministero del Lavoro).

Dal mese di ottobre le principali attività svolte hanno riguardato:

– 2 ottobre 2019. Richiesta di prevedere percorsi di abilitazione anche per i docenti che insegnano nelle 2.200 Scuole Secondarie paritarie.

– 9 ottobre 2019. Alunni con disabilità delle Scuole paritarie: garantire il diritto di scelta dei servizi ritenuti più idonei.

– 15 ottobre. Richiesta di convocazione di un tavolo di confronto sul tema dell’inclusione dei docenti non abilitati che insegnano nelle Scuole paritarie al concorso.

– 31 ottobre. D.L. 126 del 29/10/2019. Reclutamento personale scolastico e degli Enti di Ricerca e di abilitazione dei docenti.

– 6 novembre 2019. Osservazioni e richieste per ulteriori passi dell’inserimento dei docenti precari delle scuole paritarie nelle previsione del D.L. 126 “Salva Precari”.

– 19 dicembre 2019. Richiesta di incremento del fondo per gli studenti con disabilità delle scuole dell’infanzia paritarie.

– 10 gennaio 2020. Richiesta di riprendere i tavoli di lavoro con il nuovo Ministro dell’Istruzione.

– 7 febbraio 2020. Abilitazione precari delle scuole paritarie. Ulteriore richiesta di inserire i docenti precari delle scuole paritarie a partecipare alla procedura straordinaria per conseguire l’abilitazione all’insegnamento.

– 6 marzo 2020. Contributi e ammortizzatori sociali per superare l’emergenza. Chiediamo di sostenere le scuole paritarie e le famiglie che le frequentano, per contribuire a ripartire con speranza e fiducia nel bene comune.

– 18 marzo 2020. A seguito del Decreto “Cura Italia” sono state chieste misure straordinarie anche per le scuole paritarie non espressamente previste nell’attuale decreto.

Comunicato stampa 18 marzo 2020 – scarica l’allegato

Per tutti gli altri comunicati stampa si rimanda la sito www.ciofs-scuola.org – sezione: “La voce dell’Associazione”.