A scuola in sicurezza

Con il trascorrere dei giorni i pensieri lasciano alle spalle l’anno trascorso e vanno alla prossima ripresa che contiamo sia il più possibile desiderata, motivante e bella.

La parola d’ordine di questi tempi sembra essere: sicurezza. Certo! Per questo è stata costituita a livello nazionale, per le scuole salesiane delle Figlie di Maria Ausiliatrice, una Commissione sicurezza formata da ingegneri, un avvocato, un medico, Legali Rappresentanti, docenti che, sulle tracce delle Linee guida MIUR e dell’accordo del 24 aprile studia e sta individuando le modalità e le misure da rispettare per un rientro a scuola sereno.

Anche qui in Lombardia, per le nostre scuole, si procede di riflesso.

La nostra scuola, per esempio, è stata individuata come capofila per la stesura delle procedure. Il nostro RSPP, l’ingegnere Zucchi, non solo redige le procedure, ma le confronta con tutti i responsabili delle altre scuole, le corregge, arricchisce e verifica. È un lavoro bene organizzato mentre con le Coordinatrici delle attività educative e didattiche e la Direttrice della scuola si misura la planimetria delle aule, le distanze tra i banchi, si progetta come tutelare i docenti, i non docenti, gli alunni.

L’evidenza dice: Ci siamo! Possiamo cominciare le lezioni in presenza! Gli spazi ci sono e tutto fa pensare ad un rientro carico di entusiasmo.

Sono stati individuati i primi dispositivi di sicurezza che vanno:

  • dalla mascherina chirurgica o lavabile, al distanziamento, all’areazione dei locali
  • all’accesso alla segreteria solo con appuntamento
  • all’entrata differenziata per ingressi e per orario per gli alunni
  • all’orario di intervalli e uscite sempre differenziati
  • agli spazi in mensa
  • all’incremento dell’utilizzo dei laboratori
  • alla igienizzazione dei posti di lavoro per i docenti e gli alunni
  • alla misurazione della temperatura a casa per gli alunni e in loco per i familiari e i docenti, alla sanificazione dei servizi igienici, ecc.

Si stanno mettendo a calendario momenti di formazione per i docenti, delle riunioni da remoto per i genitori, a delle circolari con tutte le informazioni.

Si prevede che i colloqui con i genitori, almeno nei primi mesi siano tutti in videochiamata, su appuntamento, così come le assemblee.

È stato cambiato il Registro elettronico in modo da offrire maggiori opportunità di comunicare con la segreteria da remoto.

Queste alcune dei punti ormai assunti, oltre alla previsione di una modulazione di qualche ora anche in DAD, per gli alunni più grandi, là dove necessaria o utile per alleggerire l’orario.

Credo che ci venga solo il desiderio di tornare a scuola, dopo aver fatto tesoro di quanto abbiamo imparato in questo tempo e con la voglia di riscoprire il valore dell’essere insieme e di imparare dai docenti l’arte di agire bene, di sognare e di vivere con libertà.

Close

Imalecco

Istituto Maria Ausiliatrice Lecco


Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi