REGOLAMENTO STUDENTI ATLETI  DI ALTO LIVELLO e PROGETTO AGONISMO

  1. L’Istituto Maria Ausiliatrice accoglie, a partire dal D.M. 279 10/04/2018, la proposta Ministeriale di una sperimentazione con gli studenti atleti di alto livello tenendo presenti le seguenti condizioni:

     

    1. l’attività agonistica o sportiva sia contemperata con il percorso scolastico e i tempi che gli studenti devono dedicare allo studio individuale
    2. i CdC predispongono i Piani Formativi personalizzati (PFP) per gli studenti che forniscono alla scuola l’Attestazione da parte di una Federazione o Società sportiva del livello raggiunto conforme alle indicazioni del MIUR e dell’iscrizione in atto

     

    Il Collegio docenti ha deliberato questi criteri e la seguente procedura:

     

    1. All’inizio dell’anno scolastico i docenti del Coordinamento sportivo chiedono, attraverso circolare, che ogni studente, che svolge attività sportive, fornisca alla segreteria della scuola entro il mese di settembre l’attestazione da parte dell’Associazione/Federazione sportiva dell’attività che svolge e del livello a cui appartiene
    2. Viene chiesto che ogni Federazione o Società sportiva indichi il nome del tutor sportivo con cui la scuola si tiene in collegamento per assicurare l’efficacia del percorso scolastico
    3. Per gli studenti che rientrano nei parametri indicati dalla D.M. 279 la scuola prevede, ad personam, il Piano Formativo Personalizzato con le indicazioni dei tempi e modalità di verifica degli apprendimenti.
    4. I docenti per la realizzazione del PFP interloquiscono con i singoli studenti per accordarsi sui tempi e le modalità di prove e verifiche; utile l’intervento del tutor sportivo.
    5. I giorni di assenza per attività agonistica sono indicati come “attività sportiva”
    6. Gli studenti, che fanno attività sportiva e non rientrano tra quelli di alto livello, benché occupino quattro o cinque pomeriggi alla settimana di allenamenti, rientrano nel Progetto Agonismo.
    7. Per questi si delibera di attivare le seguenti attenzioni didattiche:
      1. verifiche/interrogazioni programmate
      2. verifiche/interrogazioni non il giorno seguente gli impegni sportivi
    • le assenze devono essere giustificate attraverso il libretto personale, tuttavia vengono segnalate come ‘attività sportiva’.

     

Articoli Recenti- Secondaria 2° Grado

Scuola Secondaria di 2° Grado

Archivio Articoli