Le attività e i valori dell'Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco

Pastorale: “Non si possono lasciare le cose come stanno”

15 settembre 2014

La pastorale 2014 – 2015

Il 2015 è l’anno del bicentenario della nascita di Don Bosco.
Un anno in cui l’atmosfera genuinamente spirituale dell’agire salesiano si dovrà fare più intensa. Ritornare alle origini, sia per i giovani che vorranno conoscere Don Bosco che per quelli che già sono impegnati nella sua missione, è testimoniare e scoprire la gioia di essere protagonisti di se stessi. Artefici nella costruzione del bene personale e comune riscoprendo nuovi stili di vita contagiosi e responsabili.
Una missione che coinvolge tutti, credenti e non credenti, ragazzi e genitori, suore ed educatori: perchè per avanzare nel cammino di una conversione NON SI POSSONO LASCIARE LE COSE COME STANNO (EV n°25).
In questa pastorale il bicentenario si integra con il tema della nuova evangelizzazione dall’”Evangelii Gaudium” di papa Francesco e il tema dell’Expo 2015: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

 

CiSto-conStile

Ci sto…con Stile

Tutti gli anni la comunità salesiana definisce una proposta pastorale che è orientata alla ricerca della stretta relazione tra vita personale e comunitaria, dimensioni della cultura e del Vangelo.
Lo slogan scelto per il 2014 – 2015 é: Ci sto…con Stile

Ci Sto… è rappresentato dalle mani che tengono il mondo, per viverlo sulla propria pelle, mettendosi in gioco in prima persona.

… Con Stile è uno stile che diventerà il proprio stile personale, nell’originalità e nella creatività che ognuno sa esprimere. Uno stile contagioso che porta ad uscire da sé e a diventare “giovani per i giovani”.

Torna Indietro «