Le attività e i valori dell'Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco

Davide Baruffaldi, 2^ Istituto Tecnico dell’IMA, campione italiano di gigante

30 marzo 2015

da Resegoneonline

Una gara perfetta quella del portacolori lecchese con una prima manche chiusa con 17 centesimi di vantaggio sul piemontese Francesco Colombi.

DavideBaruffaldi

Non c’è stata storia. Per nessuno. Davide Baruffaldi è di un’altra categoria. Lo dice il secondo e mezzo abbondante rifilato al piemontese Francesco Colombi dell’Equipe Piemonte (2°). Se poi la gara vale il titolo di Campione Italiano Allievi (specialità Gigante), lo si può ben dire: marziano.

Una gara perfetta quella di Baruffaldi con una prima manche chiusa con 17 centesimi di vantaggio sul piemontese e una seconda manche dove l’alfiere lecchese  ha scaricato grinta, rabbia e potenza sugli sci andando a prendersi l’oro e il titolo italiano.

E sono iniziati così, nel migliore dei modi per lo Sci Club Lecco, i Campionati italiani di sci alpino che si sono aperti oggi, a Santa Caterina, riservati alle categorie Allievi e Ragazzi.

Nella medesima gara, da segnalare anche il buon 19° posto di Alessandro Mauri. Nella gara femminile invece, vinta da Carlotta Saracco (Equipe Piemonte), arriva il 27° posto di Francesca Mercaldo. Per la cronaca, nella categoria Ragazzi, impegnata nella gara di Slalom Speciale, i titoli italiani sono andati a Filippo Della Vite (Radici Group) e Ottavia Biagi (Penna Nera).

Torna Indietro «